PRIVACY  POLICY

Privacy Policy

Informativa sul trattamento dei dati personali

Informativa ai sensi degli art. 13 e art. 14 del Regolamento europeo 679/2016 in materia di protezione dei dati personali [GDPR])
In conformità con i requisiti posti dal Regolamento Generale in materia di protezione dei dati personali il Titolare del trattamento fornisce all’interessato le seguenti informazioni in relazione ai trattamenti di dati personali effettuati.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO
RATEC srl

Indirizzo….Via Smeraldo, 8  40138 BOLOGNA (BO)

P. IVA e CF 02754671200

Contatti:
Legale rappresentante :                      Carlo Pilati

Referente privacy :                               Carlo Pilati

Contitolari del trattamento :              Paolo Pedretti

Se intende richiedere ulteriori informazioni sul trattamento dei Suoi dati personali o per l'eventuale esercizio dei Suoi diritti, potrà rivolgersi per iscritto direttamente al Referente privacy sopra indicato.

CATEGORIE DEGLI INTERESSATI
Lista delle categorie degli interessati
Clienti o Utenti, Potenziali clienti, Lavoratori autonomi, Consulenti e liberi professionisti, Enti

TRATTAMENTO EFFETTUATO
Trattamenti indispensabili per l'esecuzione del contratto con il cliente
Descrizione: attività funzionali alla gestione ed esecuzione delle attività indispensabili per fornire al cliente il offerte e informazioni tecniche su indicazioni delle mandanti ed alle mandanti i dati necessari alla redazione delle proposte tecnico commerciali.

ORIGINE, FINALITA’, BASE GIURIDICA E NATURA DEI DATI TRATTATI
Origine
I dati sono raccolti presso l'interessato, dalle mandanti o da internet

Finalità
1. Gestione della clientela
2. Programmazione delle attività
3. Informazioni alla clientela di nuovi servizi/prodotti

Consenso dell'Interessato

Dati personali trattati
Attività produttive, commerciali, indirizzo aziendale, indirizzo e-mail, telefono fisso e cellulare aziendale.

I DATI PARTICOLARI che la DLGS 101/2018 impone di proteggere sono dati genetici, biomedici, sanitari, religiosi, filosofici, politici, sindacali, penali, etnici.

I dati “particolari” (dati sensibili) sono quelli definiti dall’art. 4 del D. lgs. 196/03 (“Codice”) e dagli artt. 9 e 10 del Regolamento 2016/679/UE (“GDPR”). Tali dati sono trattati, nel rispetto di quanto indicato dal Codice e dal GDPR nonché alla luce Autorizzazione Generale n. 4/2016, della Autorizzazione Generale n. 7/2016 e delle Autorizzazioni al trattamento dei dati a carattere giudiziario e dei dati sensibili, dal Titolare del trattamento sulle basi giuridiche come previste dall’art. 9.

Dati particolari trattati: nessuno

DESTINATARI O CATEGORIE DI DESTINATARI DEI DATI PERSONALI
Categorie di destinatari
E’ prevista la comunicazione dei dati personali, effettuate sulle basi giuridiche previste dall’art.6 precedentemente definite verso i seguenti soggetti terzi: Tali enti, organismi, società e professionisti agiscono come Responsabili del trattamento nominati da RA.TEC.SRL ovvero sono essi stessi Titolari del trattamento dei dati personali loro trasmessi.

I dati personali, ovvero i dati personali di terzi nella sua titolarità, potranno altresì essere comunicati a società esterne, individuate di volta in volta, cui RATEC affidi l'esecuzione di obblighi derivanti dall’incarico ricevuto alle quali saranno trasmessi i soli dati necessari alle attività loro richieste. Tutti i dipendenti, consulenti, interinali e/o ogni altra “persona fisica” che svolgono la propria attività sulla base delle istruzioni ricevute da RATEC, ai sensi dell’art. 30 del Codice e art. 29 del GDPR, sono nominati “Incaricati del trattamento” (nel seguito anche “Incaricati”). Agli Incaricati o ai Responsabili, eventualmente designati, RATEC impartisce adeguate istruzioni operative, con particolare riferimento all’adozione ed al rispetto delle misure di sicurezza, al fine di poter garantire la riservatezza e la sicurezza dei dati. Proprio in riferimento agli aspetti di protezione dei dati personali è invitato, ai sensi dell’art. 33 del GDPR a segnalare a RATEC eventuali circostanze o eventi dai quali possa discendere una potenziale “violazione dei dati personali (data breach)” al fine di consentire una immediata valutazione e l’adozione di eventuali azioni volte a contrastare tale evento inviando una comunicazione a RATEC ai recapiti nel seguito indicati. Resta fermo l'obbligo di RATEC di comunicare i dati ad Autorità Pubbliche su specifica richiesta.

TRASFERIMENTO ALL’ESTERO
Trasferimenti verso paesi esteri (extra UE) o verso organizzazioni internazionali
Nessun trasferimento a paesi esteri o verso organizzazioni internazionali

Il trasferimento all'estero dei  dati personali può avvenire qualora risulti necessario per la gestione dell’incarico ricevuto. Per il trattamento delle informazioni e dei dati che saranno eventualmente comunicati a questi soggetti saranno richiesti gli equivalenti livelli di protezione adottati per il trattamento dei dati personali dei propri dipendenti. In ogni caso saranno comunicati i soli dati necessari al perseguimento degli scopi previsti e saranno applicati gli strumenti normativi previsti dagli artt. 43 e 44 del Codice e dal Capo V del GDPR.

MODALITA’, LOGICHE DEL TRATTAMENTO E TEMPI DI CONSERVAZIONE
Durata del trattamento Il trattamento dei dati avrà una durata di 10 anni dal termine del contratto.

I Suoi dati sono raccolti e registrati in modo lecito e secondo correttezza per le finalità sopra indicate nel rispetto dei principi e delle prescrizioni di cui all’art. 11 del Codice e 5 c 1 del GDPR. Il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantirne la sicurezza e la riservatezza.

NATURA DEL CONFERIMENTO
Il trattamento dei dati personali sarà svolto per le seguenti finalità:
Finalità che non necessitano di consenso
- Gestione della clientela
- Gestione del contenzioso
- Monitoraggio degli adempimenti contrattuali
- Programmazione delle attività
- Servizi di controllo interno
- Servizi a tutela di consumatori e utenti
- Rilevazione grado di soddisfazione del cliente
- Informazioni alla clientela di nuovi servizi/prodotti
- Tutela della proprietà del cliente o del lavoratore
- Gestione contabile o di tesoreria
- Servizi a tutela del patrimonio aziendale

Finalità che necessitano di consenso
Invio di materiale informativo e/o pubblicitario anche mediante telefono o internet - Specificare come si acquisisce il consenso, come si conserva e le conseguenze del mancato consenso. Solo previo Suo esplicito consenso da manifestarsi in calce alla presente informativa, i dati, le cui finalità necessitano di consenso, saranno trattati. Il conferimento dei dati è comunque facoltativo e non comporterà pregiudizio in relazione al rapporto contrattuale in essere con il Titolare del trattamento

Per i dati raccolti ed utilizzati per esigenze riconducibili all’esecuzione di attività inerenti il rapporto contrattuale e l’osservanza degli obblighi di legge indicati non è richiesto il Suo consenso. La mancata comunicazione dei dati personali di cui sopra comporterà l’impossibilità di dare seguito al rapporto in oggetto. Per i dati raccolti ed utilizzati per il legittimo interesse del Titolare del trattamento non è richiesto il Suo consenso (lett. f, art. 6, del GDPR). La comunicazione dei dati personali di cui sopra è facoltativa ma necessaria all’esecuzione dei servizi offerti dal Titolare. L’eventuale rifiuto a comunicare tali dati comporterà l’impossibilità di fornire in tutto o in parte i servizi richiesti.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI
(Artt. da 15 a 22 e dall’art. 13 del GDPR)

Diritto di accesso L'interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 e dall' art. 13 del GDPR di richiedere al titolare l'accesso ai propri dati personali.
Diritto di rettifica L'interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 e dall' art. 13 del GDPR di richiedere al titolare la rettifica dei propri dati personali.
Diritto di cancellazione L'interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 e dall' art. 13 del GDPR di richiedere al titolare la cancellazione dei propri dati personali.
Diritto di limitazione L'interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 e dall' art. 13 del GDPR di richiedere al titolare la limitazione dei dati che lo riguardano.
Diritto di opposizione L'interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 e dall' art. 13 del GDPR di opporsi al loro trattamento.
Diritto di portabilità L'interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 e dall' art. 13 del GDPR di esercitare il proprio diritto alla portabilità dei dati.
Diritto di revoca L'interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 e dall' art. 13 del GDPR di esercitare il proprio diritto alla revoca del consenso.
Diritto di reclamo L'interessato ha diritto, secondo quanto previsto dagli artt. da 15 a 22 e dall' art. 13 del GDPR di esercitare il proprio diritto di porre reclamo dinanzi all'autorità di controllo.

PROCESSO AUTOMATIZZATO
Esiste un processo automatizzato? NO

Il Titolare si riserva il diritto di apportare alla presente informativa sul trattamento dei dati personali tutte le modifiche ritenute opportune o rese obbligatorie dalle norme vigenti, a propria esclusiva discrezione ed in qualunque momento. In tali occasioni gli utenti saranno opportunamente informati delle modifiche intervenute.